Fosso del Lupo - sentiero n. 132

Fosso del Lupo - sentiero n. 132 - Monti Pisani

 

 Questo itinerario, innestandosi sul 130 al valico del Castagnone, permette di accedere a Santallago partendo da Sant’Andrea di Compito anziché da San Giusto. Segue a lungo un locale acquedotto che ha le sue prese nella piccola valle detta Fosso del Lupo. In Sant’Andrea l’inizio è alla Villa Borrini, nota per le sue camelie, e si percorre piacevolmente il sobborgo Capo di Vico, avendo a sinistra a brevissima distanza l’omonima storica fonte e il Camelieto.

 

Proseguendo sulla carrareccia di fondovalle, si prende un sentiero più basso che assieme all’ acquedotto man mano si innalza, fino a giungere alle prese del medesimo. Occorre ora dirigersi a sinistra verso la carrozzabile e seguirla per 250 m, finché se ne stacca a rientrare uno stradello forestale. Dopo un tornante esso si trasforma in sentiero, che con un ultimo breve tratto ripido si innesta su un tratto orizzontale teso tra il Romitorio e il Castagnone. Si va a destra verso quest’ultimo, quota m 615, dove ci si innesta sull’ itinerario128.