Eventi

Teatro e memoria: Storia di una Repubblica

  • Teatro e memoria: Storia di una Repubblica
  • via Carlo Piaggia
  • 55012
  • Capannori
  • 43.840960912548
  • 10.573087329083
Teatro e memoria: Storia di una Repubblica

Storia di una Repubblica a cura di Teatri della resistenza di Dario Focardi e con musiche originali di Davide Gironimi con Dario Focardi (voce) e Davide Gironimi (fisarmonica).


Spettacolo della rassegna “Teatro e memoria” promossa dal Comune di Capannori nell’ambito della “Via della Memoria”.


Giovedì 25 ottobre ore 21. Teatro Artè di Capannori. Ingresso libero.


In “Storia di una Repubblica” c'è il pallone, lo sport più amato dagli italiani. C'è il pallone e poi c'è la Resistenza. E i due si confondono nel racconto perché entrambi sono “giochi” collettivi e in un continuo intrecciarsi gli affetti e i ricordi della guerra si mescolano all’odore del prato e alle linee bianche di gesso del campo di un calcio ancora povero e pieno di passione. “Storia di una Repubblica” c'è il pallone, lo sport più amato dagli italiani. Storia di una Repubblica è la storia di Arpad Weisz e della sua tragica fine, è la storia di Erno Erbstein e della sua fantastica lucchese antifascista, è la storia di Alexander Trusevich e dei suoi eroici compagni della Dynamo Kiev, è la storia di Bruno Neri che morì da calciatore partigiano.


La memoria è sempre stata un concetto ambiguo per quanto sembri per definizione, condivisa, scavando più a fondo ci accorgiamo di quanto essa possa essere malleabile a seconda dei contesti sociali e politici. La memoria può essere reazionaria quando riduce il passato a luogo onirico e bucolico o progressista quando individua le tracce della storia nel presente.

Quale che sia l'uso del passato siamo sempre abituati a considerarlo un oggetto delle storie, magari per contrapporlo alle miserie del presente o magari per festeggiare e celebrare le gesta degli uomini e le donne che ci hanno preceduto.

Ma cosa accadrebbe se la memoria diventasse protagonista delle storie, se si prendesse il centro del palcoscenico. E' questo il filo rosso che unisce i tre spettacoli teatrali della rassegna teatro e memoria I protagonisti delle nostre storie attraverso i loro ricordi affronteranno sfide e ci permetteranno di esplorare tempi e spazi inconsueti.



Per informazioni: Polo culturale Artémisia 0583 936427

  • Data: 25/10/2018 h 21:00 a 25/10/2018 h 23:00
  • Organizzatore:
  • Indirizzo: Artè - cinema e teatro - via Carlo Piaggia - Capannori
  • E-mail: artemisia@comune.caoannori.lu.it
  • Telefono: 0583936427
  • Teatro